ECO CALZATURE E BORSE FIRMATE 12:61

 

Il concetto di Tempo diventa l’argomento attorno cui nasce la filosofia di 12:61, brand dedicato alla pelletteria e alla calzatura. L’obiettivo è riuscire a rendere utili i prodotti realizzati inserendoli nel contesto metropolitano contemporaneo. E nella continua corsa frenetica che caratterizza ormai la giornata modello di tutti noi, scarpe e accessori di 12:61 vogliono essere parte integrante del look, ospitando chiavi, occhiali e i-phone nelle pochette e confortando il piede nelle calzature. Eco-sostenibilità, comodità e versatilità sono gli elementi su cui prende vita 12:61 di Marta Pietrosanti.

 

 

 

12:61 ha brevettato un nuovo sistema che permette di rendere morbida la soletta e permettere così al piede di non accusare dolore dovendo portare tacchi alti e affrontare lunghe giornate di corse. Inoltre lo stile 12:61 risulta estremamente versatile e trasformista così che l’acquirente avrà modo di adattare i prodotti a svariati total look: la collezione comprende infatti ghette, gambali e ginocchiere per calzature i quali permettono di rinnovare colore, il volume e le atmosfere della scarpa base.

 

Borse e calzature 12:61 sono interamente Made in Italy: prototipia, campionari e produzioni vengono realizzati rigorosamente in Italia, seguendo quelli che sono i canoni che hanno reso celebre la manifattura artigianale italiana. 12:61 dedica inoltre attenzione all’ambiente e per questo sceglie esclusivamente materiali prive di sostanze chimiche dannose, come cromo, anilina, nichel, ecc., preferendo invece pelli naturali di prima scelta, primo fiore di conce vegetali.

 

 

Le collezioni vengono periodicamente presentate al White di Milano, al Tranoi di Parigi e ad Alta Roma e sono distribuite in svariati negozi sul territorio italiano. È possibile richiedere i prodotti tramite il sito ufficiale, sia come singoli acquirenti che come rivenditori. I tempi di produzione e consegna sono di circa 60 giorni.

 

A cura di Serena Ciarcià


ARTICOLI CORRELATI


COMMENTA ADESSO!

Scrivi commento

Commenti: 0