POMMES DE CLAIRE E LA PRIMAVERA DANZANTE

 

Nell’attesa che la Primavera arrivi presto a sciogliere il freddo che ancora ci pervade, la nuova collezione Primavera-Estate 2012 firmataPomme de Claire è già pronta. Silvia Bertolini, nostra collaboratrice e blogger nel settore moda, ha sbirciato shooting e capi in show room ed è pronta a svelarci l’inedito mood estivo.

 

“Su invito di Chiara Salvioli, designer del Brand, sono andata con piacere in atelier a scoprire la nuova collezione.

Ho toccato con mano ogni tessuto che Chiara cerca e studia con maniacale accuratezza, ho notato i bottoni completamente ricoperti a mano, la giacca che gioca tra il lungo ed il corto grazie ad uno speciale dettaglio sulla schiena, i colletti magicamente rigidi e potrei continuare ancora per ore ma vi svelerei tutto il piacere che potreste provare avvicinandovi al mondo Pommes de Claire.

 

Filone portante della nuova collezione è il tema della danza classica: silhouette leggere, volumi che richiamano gli anni ’50, colli arrotondati, maniche al gomito e pois. I colori dal sapore antico, si muovono in una palette che va dall’avorio al ruggine, con una nota frizzante è dato dal rosa incorniciato da sottili linee in nero.

 

 

Modella interprete del look è una ballerina che ha posato graziosamente tra gonne in tulle, scarpe da punta e i nuovi capi: il risultato è stato sorprendentemente nuovo e tutt’altro che scontato. In ogni scatto è possibile rivedere i tratti peculiari del brand nell’eleganza, nella compostezza, nella sobrietà e in quel tocco di antica nobiltà che vedo scivolare fuori piano piano da ogni posa.

 

Un brand giovane che con tenacia e autonomia si fa strada nel fashion system. Molti sono già i clienti che hanno scelto lo stile Pommes de Claire, fra questi, recentemente anche la conduttrice di Rai2 Lorena Bianchetti.”

 

 

A cura di Silvia Bertolini


ARTICOLI CORRELATI


COMMENTA ADESSO!

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Chiara Salvioli (sabato, 25 febbraio 2012 22:56)

    Mi piace moltissimo!!! Grazie artigianauti e grazie a Silvia per la sua incredibile capacita di trasformare le sensazioni in parole!!!!