MATERIE 2012: I SELEZIONATI

Comincia il primo step del Concorso nazionale di artigianato e design MATERIE, organizzato dall’Associazione Incontri & Eventi, giunto alla sua terza edizione, volto alla promozione del Made in Italy e alla valorizzazione degli autori che con creatività e ingegno lavorano all’innovazione artigianale ed estetica del prodotto. Due le giurie che hanno eseguito l’attenta selezione: una Giuria Tecnico Scientifica che ha avuto il compito di selezionare gli autori iscritti al concorso, e tra questi i finalisti ed il vincitore; una Giuria Osservatorio (di cui facciamo parte) che ha avuto il compito di scegliere, in maniera autonoma, un autore per ogni sezione prevista nel bando di concorso assegnando menzione speciale.


Emerge un ampio panorama artistico-artigianale in cui è possibile notare 3 aspetti interessanti:

  • una consistente presenza di artigiani che hanno scelto di utilizzare materiale da recupero con abilità e buona interpretazione creativa andando così a cogliere aspetti particolarmente interessanti legati all’eco-sostenibilità.  
  • una ricercata analisi di sintesi stilistica nell’elaborazione funzionale dell’oggetto che posiziona gli autori fra gli sperimentatori del design contemporaneo.
  •  una avvincente conferma delle competenze storiche artigianali visibili nella lavorazione del legno, della ceramica e del metallo.

 

Siete curiosi di conoscere le opere selezionate?

Siamo lieti oggi di presentavi le opere che hanno passato questo primo step e i quali si sfideranno per il trio della vittoria e per le menzioni speciali:

  • Tavolino Rustico, tavolino da soggiorno realizzato in legno antico con finitura di madreperla in polvere di Alessandro Pellegrini
  • Porta chi vuoi, l’insolito portamatite impreziosito dall’applicazione frontale in mosaico di Carlo Cingolani
  • .. e tulipani, il vaso in terracotta ingobbiata e invetriata di Chiara Raccanello
  • Winelamp, la lampada da tavolo realizzata in vetro e metallo verniciato di Cristian Visentin
  • Light of the deep sea, la lanterna degli abissi realizzata con conchiglie, acciaio, argento e perle di murano di Donatella Onofri
  • Sinusoide, l’accessorio moda di Elena Dos Reis, realizzata in ferro nervato e bronzo.
  • Zen, il vaso di Eleonora Ghilardi realizzata in porcellana modellata a mano, i cui steli di fiori possono essere posizionati a piacimento.
  • Non ho l’età, la seduta di Elisabetta Liddi, realizzata in cordame nautico in juta e seggiole di recupero
  • Pietra, la specchiera realizzata con materiale di recupero di Forma
  • Vermicella la seduta realizzata con 65 sagome di cartone ondulato. Opera di Giovanni Baldini
  • Armonia, il set di piatti ideato per il pasto occidentale di Luisa Chimenz
  • Who’s next, il portarivista minimal di Marco Ripa
  • Caffè in collina, il set da caffè di Marina Orlando
  • Fermaglio, il fermaglio per cintura di Marinella Inzirillo
  • Princess Dress, l’abito da bimba in chiffon di seta e tessuto in seta feltrato a mano del duo Meghan Mc Guffin – Rosanna Bassani

  • Movie Bag Greenwich, la borsa realizzata con pellicole fotografiche di Nadia Assogna
  • Lumi, la lampada in legno e pietra di Nicola Russo
  • Raku, il vaso in ceramica raku realizzata con tecnica a colombino. Opera di Patrizia De Vita
  • Gerrit, il tavolo realizzato in legno proveniente interamente da bancali di recupero, piano in cristallo e inserti eseguiti a mano. Opera di Riccardo Pagnanelli
  • Conchiglie, la lampada realizzata in cartone riciclato ispirato al mondo marino. Opera di Roberta Lazzarato
  • Onde, la lampada in cartone riciclato e radiografie di lampade realizzata da Stefania Pallotta
  • Nettuno e Vulcano, i vasi in ceramica di Vittoria Nargi uniti da un'unica base in metallo.

 

 

Per chi volesse ammirare le opere selezionate e toccarle con mano, si comunica che queste saranno esposte alla mostra collettiva dedicata, che si terrà nella terza settimana di ottobre a Roma. Nella giornata inaugurale saranno rese note le menzioni speciali (compresa la nostra), i finalisti ed il vincitore.

 


LEGGI ANCHE:


CONCORSO MODA ETICA: APERTE LE ISCRIZIONI
CONCORSO MODA ETICA: APERTE LE ISCRIZIONI
SEDUTE SOSTENIBILI: GLI ESEMPI DELLE SEDIE PIU’ GREEN
SEDUTE SOSTENIBILI: GLI ESEMPI DELLE SEDIE PIU’ GREEN
SOSTENIBILITA’ AL SALONE DEL MOBILE DI MILANO
SOSTENIBILITA’ AL SALONE DEL MOBILE DI MILANO
IO SCELGO MADE IN ITALY
IO SCELGO MADE IN ITALY
MATERIE 2011: i vincitori
MATERIE 2011: i vincitori


Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    marco ripa (martedì, 04 settembre 2012 23:38)

    Aspetto la mostra per avere l' occasione di conoscerci e scambiare opinioni e saperi con gli altri artigiani.
    A presto!!