lun

24

ott

2011

IL BLOG: DIVERTIMENTO E FUNZIONALITA’ NEL MONDO PUBBLICITARIO.

Cos’è un Blog e di cosa si tratta in buona sostanza?Quali sono i consigli per farlo funzionare e qual è il miglior metodo per usare un blog promuovendo la propria attività?

 

Nel gergo di internet è un sito web, generalmente gestito da una persona o da un ente, in cui l'autore (blogger) pubblica più o meno periodicamente, come in una sorta di diario online, i propri pensieri, opinioni, riflessioni, considerazioni assieme, eventualmente, ad altre tipologie di materiale elettronico come immagini o video. Una sorta di diario pubblico in rete (dalla contrazione del termine web-log), un fenomeno nato in America del 1997 dalla testa dello statunitense Dave Winer, mentre il primo blog è stato effettivamente pubblicato il 23 dicembre dello stesso anno, grazie a Jorn Barger, un commerciante americano appassionato di caccia, che decise di aprire una propria pagina personale per condividere i risultati delle sue ricerche sul web riguardo al suo hobby.

 

Nel 2001 il fenomeno ha iniziato a spopolare anche in Italia, dove già nel mese di febbraio si contavano più di 156 milioni di blog pubblici in essere. Un fenomeno globale, inflazionato e che ogni giorno vede spuntare come funghi nuovi diari ed allo stesso tempo lo spegnersi di altrettanti, perché il blog è un divertente mezzo di comunicazione ma affinché funzioni richiede impegno, costante aggiornamento e nuove idee. Purtroppo, nel mondo dove tutto deve fare i conti con la concorrenza, anche il blog soffre il fallimento.

Una splendida caratteristica di questo strumento è la sua estrema malleabilità: oltre alla possibilità di scegliere la tematica da trattare nel blog, la piattaforma che si sceglie permette di sbizzarrirsi con sfondi, colori e caratteri dando vita ad uno spazio totalmente personale ed unico. Il primo step è identificare il nome del futuro blog, successivamente creare un account e poi via di fantasia con lo sviluppo e la stesura del primo articolo (in gergo post).

 

L’interesse dei lettori per ciò che il blogger tratta è facilmente constatabile con gli strumenti che la piattaforma mette a disposizione, come il contatore delle visite ed i commenti che i lettori (in gergo followers) possono lasciare alla fine di ogni post. Proprio questo punto è interessante da approfondire per chi decide di utilizzare il blog come strumento pubblicitario: numerosi sono i giovani designer che all’interno del proprio sito hanno una sezione dedicata al blog e non solo; anche chi si trova sul mercato nazionale da diversi anni occupandone un’importante fetta, ha valutato la possibilità di inserire un blog che racconti giorno per giorno il percorso delle proprie collezioni. E’ il caso di importanti catene come Ovs Industry e Mango che hanno affidato il compito di gestire (e pubblicizzare) i nuovi capi a due note bloggers del fashion system.

 

Fare pubblicità alle proprie creazioni attraverso il blog è semplice, a costo zero e molto efficace: una volta pubblicato il post è possibile informare in tempo reale amici di Facebook e Twitter, e gli amici degli amici che passeggiano in questa pagina possono leggere il post. Un’informazione a grappolo in grado di infilarsi in centinaia di pc, di occhi e di teste.

 

L’unico punto che vorrei sottolineare riguarda la perseveranza che richiede questo strumento: a mio avviso, perché il blog funzioni, deve essere costantemente aggiornato con foto, video ed “inchiostro” in grado di catturare quotidianamente l’attenzione del lettore.

 

 

Tre consigli quindi a voi creativi del web:

  • Se avete già un vostro sito che presenta le creazioni al pubblico, valutate di inserire un blog interno così da raccontare lo svilupparsi dei vostri manufatti e coinvolgere l’utente. Quest’ultimo apprezzerà di più il prodotto finito perché ne conosce il gran lavoro che è stato necessario alla realizzazione!
  • Individuate nel web i blog che trattano in specifico del vostro settore creativo e chiedete di essere menzionati o di aggiungere il vostro banner promozionale. E’ questo un buon metodo per farsi conoscere e per divulgare il link del vostro sito in altri web site specializzati. Vi ricordiamo che Google e gli altri motori di ricerca apprezzano la diffusione dell’url personale solo se rimane nello stesso settore e risulta così di qualità, per cui sarà più semplice per voi farvi trovare!
  • Se non l’avete ancora fatto, approfittate dell’offerta e.commerce gratuito che prevede non solo un web site professionale e completo di e-shop con cui vendere le proprie creazioni, ma include anche un blog interno!

 

A cura di Silvia Bertolini

 

ARTICOLI CORRELATI:

Guida: BLOG E CREATIVITA'. I primi passi

 

Scrivi commento

Commenti: 6
  • #1

    Mattia (venerdì, 11 novembre 2011 22:28)

    Ottima guida!
    Questo è il mio sito: http://wicicaga.altervista.org
    Venite se volete divertirvi e far divertire!

  • #2

    Monica (martedì, 28 agosto 2012 18:12)

    Grazie per le informazioni. Ho appena aperto il mio blog e ogni dritta per me è ORO!

  • #3

    La Otti (sabato, 01 dicembre 2012 00:41)

    Ciao sono Ottavia,da una decina di giorni più o meno ho aperto un blog che conta circa 2000 visualizzazioni al giorno.tratta di mie sciocchezze ed è forse per ciò che oggi Adsense non mi ha autorizzato i banner,quindi non so a chi altro rivolgermi.io sono un po' ignorante in materia e non so a chi altro chiedere!mi scuso perciò se chiedo a voi un consiglio!grazie!

  • #4

    Iona Cavalier (mercoledì, 01 febbraio 2017 17:10)


    Please let me know if you're looking for a article writer for your blog. You have some really good posts and I believe I would be a good asset. If you ever want to take some of the load off, I'd absolutely love to write some content for your blog in exchange for a link back to mine. Please send me an email if interested. Thank you!

  • #5

    Wendie Flore (venerdì, 03 febbraio 2017 01:51)


    Everyone loves what you guys tend to be up too. This kind of clever work and exposure! Keep up the terrific works guys I've incorporated you guys to my blogroll.

  • #6

    Warner Castillo (venerdì, 03 febbraio 2017 05:50)


    I do not even know how I ended up here, but I thought this post was great. I do not know who you are but definitely you're going to a famous blogger if you aren't already ;) Cheers!